Davide Bellombra

"Voce nel silenzio"

Un plastico d’uomo

Sulla scia del precedente articolo quest’oggi vi parlerò di un personaggio che i letterati chiamerebbero “carnascialesco”…

BRUNO VESPA

Un uomo che della sua passione infantile per le costruzioni ne ha fatto una professione!

Così mentre nel capoluogo lombardo si sta tenendo la celebre Settimana della moda, stasare vi propongo un’inedita sfilata dei modelli più esclusivi di plastici vespasiani…

La celebre villetta Misseri di Avetrana è diventata negli ultimi due anni uno dei plastici preferiti dal presentatore di Porta a Porta

Guardate come si diverte con le macchinine…

Posa persino con la Scientifica davanti all’amato plastico di casa Misseri…ma lo sapete che i suoi modellini sono entrati persino nel calendario 2012 della Polizia???

Ma il primo plastico in assoluto, come si può notare dalla qualità dell’immagine, fu quello della villetta Lorenzi di Cogne!

Avrebbe dovuto fare l’agente immobiliare perchè con le case ci sa davvero fare…ecco anche il plastico del trans Brenda!

Non si è lasciato sfuggire neanche la bicicletta di Alberto Stasi dal vivo!

Nella sua collezione non manca nemmeno il prestigioso modellino di Montecitorio

 

Protagonista indiscusso degli ultimi due mesi è lui…

IL PLASTICO DELLA NAVE CONCORDIA!

 

Si è inventato pure il plastico dell’evasore fiscale!!!

 

Dulcis in fundo…

eccolo mentre indica con un sorriso soddisfatto la farfalla di Belen posta in dimensioni macroscopiche

Mi ha proprio deluso stavolta…mi sarei aspettato anche il plastico dell’inguine dell’argentina!!!

Vi è piaciuta la sfilata???

Altro che Versace!!!

 

 

 

 

 

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

43 pensieri su “Un plastico d’uomo

  1. icittadiniprimaditutto in ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  2. icittadiniprimaditutto in ha detto:

    Reblogged this on i cittadini prima di tutto.

  3. Un post molto intelligente per un piccolo insetto.
    Cristiana

  4. Un personaggio di un mio racconto gli augura di morire mentre fa la cacchina al gabinettino, e che il suo successore se ne venga fuori col plastico del cesso in tv… 😀

  5. Ormai sa che molta gente guarda il suo programma solo per vedere il nuovo plastico della puntata, e lui quindi ne approfitta e continua anzi, ne aumenta sempre più l’utilizzo…
    Quand’ero piccolo mi piaceva così tanto come giornalista…

  6. Bruno Vespa ormai non fa neanche più ridere. Io i suoi plastici… va be’, non farmi involgarire! 😀

  7. Oh Signur…. ma non possiamo fare una colletta e comprargli una scatola di Lego a st’uomo? Potrebbe sviluppare meglio la sua attività ludica repressa.

  8. Purtroppo trovo sia un po’ una tendenza generale dei telegiornalisti quella di trattare gli spettatori come dei poveri ebeti. In questo Vespa è un maestro.

  9. Post simpatico.
    Una bella idea inserirli tutti insieme.

  10. Niko in ha detto:

    😀 … grande post questo! Bravoooo

  11. Che ridere! Quest post è semplicemente geniale! Complimenti!!!!
    Ioma lui non lo sfango. Però mi fa ridere vederlo qui 🙂
    Un abbraccione e buon we!!!!

  12. Non guardo molto la tv come sai, quindi non conoscevo questo risvolto “plasticoso” del nostro Bruno….ahahha grande Davide!!!

    ps. se ti va c’è un pensiero per te nel mio blog. guarda se ti va….

  13. Prima o poi faranno un museo con i plastici di Vespa! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: